2 risposte to “Il mosso ritorna…”

  1. Fulvio Tirrico

    feb 1st, 2009

    Inserisci il tuo commento:
    Ho 47 anni ed ho portato il capelli lunghi una vita. Negli ultimi mesi ho deciso di tagliarli : l’ho fatto due volte, in due saloni diversi, ma senza soddisfazione. Ti mostrano varie foto, ti chiedono che taglio vuoi,glielo dici e poi non viene mai nemmeno lontanamente simile a quello che hai chiesto

    Una sera aggirandomi sulla rete ho visto il sito di Tirrico Parrucchieri Mi è piaciuto il sito ……… e poi il mio sesto senso da cancerina ascendente cancro mi suggeriva di andare, Ho telefonato ed ho preso appuntamento per oggi.

    Negozietto delizioso ……. padre e figlio simpatici ma soprattutto professionali.

    Fulvio (senza voler togliere nulla al padre che è uguale) è un M I T O.

    Vi giuro non mi era mai capitato che un coiffeur si sedesse accanto a me studiasse il mio capello ed il mio viso e si facesse una chiara idea di cosa io avessi bisogno : mi ha chiesto di lasciarlo fare ed io l’ho lascito fare : ed ho fatto solo bene !!!!!!!!!!!!! IN 47 ANNI NON MI ERA MAI CAPITATO CHE UN COIFFEUR SI DEDICASSE DUE ORE PIENE PER UN RISULTATO CON I FIOCCHI.

    Ormai è diventato il mio parrucchiere ed anche quello di mio marito.

    Simpatici, professionisti e M I T I C I davvero mitici.

    Complimenti e rispetto per l’amore con cui svolgono il loro lavoro.

    Silvia detta anche Sivvy e Paolo

    su myspace: surfinia

    …grazie Silvia!!!!!

  2. Fulvio Tirrico

    feb 1st, 2009

    Ho voluto postare la mail di Silvia in quanto significativa per le nuove leve di parruchieri/acconciatori che si prestano a incominciare questa meravigliosa professione.
    Lei mi si è presentata delusa dal taglio che le avevano fatto qualche settimana prima propio perchè quando si passa dal lungo al medio/corto si vuole un taglio non banale e soprattutto che non faccia rimpiangere i 50 cm tagliati!!!
    Oggi il grosso problema, è che si sottovaluta molto la parte psicologica che gioca in questi cambi d’immagine, dunque è importante apprezzare la fiducia che in quel momento la cliente pone nelle tue mani,
    diventa cosi’ fondamentale cercare e trasmettere l’impegno nel lavoro,visto il momento cosi’ delicato per Lei.
    Non bisogna mai dimenticare la parte artigianale ed artistica del nostro lavoro, oggi bisogna assolutamente puntare sulla qualità del servizio piu’ che sulla quantità!


Lascia un commento

Dovresti autenticarti per inviare un commento.

  • Photos on flickr

  • Fulvio Tirrico

    Fulvio è un giovane pieno di energia. Il suo motto è: “Fare della creatività non un puro esercizio della fantasia, ma un realistico obiettivo di benessere”. In questa sezione Fulvio risponderà alle vostre domande fornendo consigli cosmetici per la cura di cute e capelli e raccontando le nuove tendenze moda.

    Iscriviti alla newsletter

    Powered by Sendit Wordpress newsletter